Uccelli, uccellacci e governanti

La chiave di lettura dell’esperienza amministrativa di Donatella Tesei sta tutta nel suo temperamento determinato e passionale, talvolta febbrile. Leonessa tra le vigne di Sagrantino, la sindaca si schernì quando Berlusconi la invitò a palazzo Grazioli chiedendole di candidarsi a presidente della Giunta Regionale. Non accettò perché doveva portare a termine l’impegno preso con i suoi elettori. Adesso il motivo del rifiuto è ancora più chiaro:... Read More


Copyright 2011 Limpiccione.it