Altro che barbari, Barberini!

Per la sanità umbra le penne malevole della regione tenevano in serbo un coccodrillo dal titolo: “Quod non fecerunt barbari, fecit Barberini”. Meglio perdere un amico che una battuta, ammaestrava il sagace Stefano Cimicchi, che rinunciando alla politica ha preferito godersi il resto della vita nelle sue tenute orvietane. Ma stavolta la battuta, presa in prestito da una pasquinata romana, è rimasta nella strozza di chi avrebbe voluto pronunciarla.... Read More


Copyright 2011 Limpiccione.it