Una strada per Castelluccio

E’ caduta la prima neve e i lupi sono scesi dalla Macchia Cavaliera a cacciare sull’altopiano, dove non troveranno più armenti. Lo scenario è sempre quello millenario e incontaminato dei Sibillini. Se non ci si avvicina troppo al paese non si percepiscono i segni del terremoto. Venisse giù anche l’ultimo coppo di Castelluccio il genius loci rimarrà lo stesso. Tutto ciò che circonda le macerie convive con il sisma fin dalla notte dei tempi;... Read More

Si mobiliti l’Europa

Case sparse lungo le gole della Valnerina, come pecore sfuggite da un gregge assalito da un lupo sanguinario, mura crollate, insegne divelte, massi precipitati dalle verticali strozze di basalto sulla carreggiata spaccata e ricoperta di foglie autunnali, che il ventaccio trasporta. C’è un’aria malata in giro. La Nera, così la chiamano da queste parti – che i frastornati inviati televisivi hanno identificato come un qualsiasi torrente –... Read More

Giacimento Valnerina

Comunicare è un gesto di forte responsabilità. Parole e immagini possono avere un impatto devastante sulla collettività e sulla vita dei singoli. Aveva ragione Pasolini quando diceva che la televisione ci avrebbe fatto ripudiare i modelli culturali reali. L’ideologia televisiva è la peggiore delle repressioni che abbiano attraversato la storia dell’uomo. A più di quarant’anni da quella profezia, Agnese Benedetti, sindaco di Vallo di Nera,... Read More

Umbria protagonista a Linea Verde

Domenica, la puntata di Linea Verde sarà interamente dedicata all’Umbria e alle sue eccellenze agroalimentari. Un viaggio tra Trevi, Montefalco, Norcia, Vallo di Nera e Deruta. Il viaggio del conduttore Patrizio Roversi inizierà nei pressi di Trevi per raccontare un uliveto biologico dove si produce l’olio extra vergine. Si arriverà poi a Montefalco, patria del vino “Sagrantino”, per proseguire in un importante salumificio locale la cui... Read More

T’amo pia vacca

T’amo pia vacca. Esosa vacca – come tutte le cose salutari e buone – che sotto il cielo incontaminato del nostro Appennino presidiavi le valli abitate dall’uomo. Vacca che, a spremerti come si deve, producevi – grasso che cola – venti litri al giorno del tuo proteico latte. T’amo vacca che pascolavi paciosa sulle praterie sommitali del Subasio, di Monte Pennino e di Castelluccio; che ti alimentavi di fieno e margherite... Read More

L’Umbria celebrata anche dalla stampa francesce

Dopo l’articolo pubblicato sulla prestigiosa rivista statunitense Forbes che aveva definito l’Umbria “una meravigliosa regione italiana produttrice di vini sbalorditivi e rari, come il Sagrantino di Montefalco DOCG”, anche il principale periodico francese, Le Nouvel Observateur, scende in campo per celebrare l’impareggiabile Umbria.  In un bel reportage fotografico, il settimanale francese esalta le ineguagliabili caratteristiche dei... Read More


Copyright 2011 Limpiccione.it