549 views

Lunedì 6 giugno alle ore 11 presso Palazzo della Penna verranno presentati i due giorni di musica che si svolgeranno il 25 e 26 giugno all’Isola Maggiore. L’evento è organizzato dalla Fondazione SergioPerLaMusica grazie al sostegno della Regione Umbria, del Comune di Tuoro, della Provincia di Perugia e dell’Arci Perugia. Dopo il grande successo dello scorso anno con la prestigiosa direzione artistica di Vinicio Capossela, quest’anno Moon in June ha voluto rendere omaggio a Robert Wyatt, presidente onorario della Fondazione oltre che ispiratore del nome della stessa manifestazione (Moon in June è infatti il titolo di un suo celebre brano). Così domenica 26 giugno, insieme per uno spettacolo unico ed  ideato proprio per l’occasione dal titolo “L’Isola di Wyatt” si ritroveranno alcuni componenti dei Csi (Francesco Magnelli – Massimo Zamboni – Giorgio Canali – Ginevra Di Marco) insieme a Brunori Sas e Cristina Donà. Il giorno prima, sabato 25 giugno, altri suoni e contaminazioni dall’Isola con “Morbid Dialogues” di Alessandro Deledda e Piccola Orchestra Moon in June (Peppe Stefanelli, Alberto Argirò, Stefano Tofi) accompagnati da ospiti speciali come Ares Tavolazzi, Gianluca Petrella e Francesco Bearzatti. E saranno proprio Deledda al pianoforte e Stefanelli alle percussioni, al temine dell’incontro con la stampa di lunedì 6 giugno, ad esibirsi nel salone di Palazzo della Penna per un breve assaggio dei “morbidi dialoghi” musicali che si potranno ascoltare sabato 25 giugno alla Maggiore.


Copyright 2011 Limpiccione.it