584 views

Che Corrado Augias sia una persona più che rispettabile e di grande cultura non vi è alcun dubbio. Che però riesca ad ottemperare ai compiti di controllo nella gestione amministrativa del Cda ci lascia un po’ perplessi. Infatti i membri del consiglio di amministrazione sono detti amministratori e sono chiamati ad amministrare appunto. Una figura autorevole quella di Augias che speriamo sia sta chiamata anche per riuscire a fare da tramite tra l’aspetto artistico del festival e quello amministrativo del Cda. E comunque sembra che nemmeno nella cultura in Umbria c’è rinnovamento. Per ora in bocca al lupo.


Copyright 2011 Limpiccione.it