1.127 views

Con questo rumors si inaugura il toto nomi per l’edizione 2016 di Umbria Jazz. Sembra ormai fatta per band tedesca di musica elettronica. Una bella notizia per tutti gli manti della musica e non solo per coloro che nell’elettronica hanno trovato un punto di riferimento. Infatti i Kraftwerk, considerati i pioneri della musica eletyrtonica, hanno influenzato non poche generazioni, come la popular music della fine del XX secolo così da determinare la nascita di nuovi generi musicali. Lo stile dei Kraftwerk, ispirato al minimalismo, alla musica colta di Stockhausene alla new wave,si distingue per le sonorità volutamente fredde e in qualche modo vicine all’estetica futurista.Le loro sonorità ritmiche e robotiche li hanno resi importanti antesignani di innumerevoli tendenze della musica elettronica (quali la techno, la musica house e la musica industriale)e dell’hip hop,nonché gli inventori del synth pop:un genere che sarebbero andati a definire con Autobahn (1974),l’album della loro svolta “commerciale”. In seguito al successo di quest’ultima pubblicazione, la formazione iniziò a promuoversi all’estero pubblicando, parallelamente ai loro album cantati in tedesco, edizioni cantate in inglese. Le voci, inoltre, vedrebbero la direzione di artistica di Umbria Jazz trattare anche per David Gilmour, storico cantante e chitarrista dei Pink Floyd. Non ci resta che attendere le conferme ufficiali, che se fossero, farebbero la gioia di molti


Copyright 2011 Limpiccione.it