1.011 views

Sono ormai molti i riconoscimenti che vengono conferiti al Sagrantino di Montefalco che di riflesso pervadono indirettamente di notorietà tutta l’Umbria. Questa volta il ‘Cuore Verde d’Italia’ e Montefalco sono stati “presi di mira” da Forbes Life, costola “lifestyle” del celebre magazine di economia americano. Il giornale americano ha esaltato il vino di Montefalco: “E’ un rosso elegante. Può competere col Barolo”. Il lungo articolo, intitolato “Perché il tuo prossimo vino in cantina dovrebbe essere un Sagrantino di Montefalco” spiega ed esalta le doti del vino e dell’intero territorio di Montefalco, sottolineando che l’Umbria non ha nulla da invidiare alla più famosa Toscana. “L’Umbria è una bellissima parte d’Italia… Posso aggiungere che l’Umbria ha anche alcuni vini incredibili… Nel sud dell’Umbria, i vigneti sono sparsi intorno alla bella cittadina di Montefalco. Come nella più famosa Toscana, il Sangiovese è coltivato qui e utilizzato per il vino “Montefalco Rosso”. Molti di questi vini sono molto piacevoli e convenienti. Ottimo cibo, vino leggero ed elegante nello stile”. Il Sagrantino è il re indiscusso di questo territorio e pure in America se ne sono accorti. Hanno infatti parlato di lui, delle sue caratteristi e delle uve che lo producono nel celebre magazine, definendolo anche “uno sfidante” del Barolo piemontese. Non poteva mancare anche una menzione d’onore dedicata ai maggiori produttori come la Cantina Arnaldo Caprai, Bocale, Antonelli, la tenuta Castelbueno, Romanelli, Il Torrione, Tabarrini, Milziade Antano, Moretti Omero, Perticaia e molti altri. Qui l’articolo completo 


Copyright 2011 Limpiccione.it