1.858 views

Una lettere aperta scritta da Umbria più uguale (coalizione formata da Sinistra Ecologia Libertà, delle liste civiche progressiste di diversi Comuni e da La sinistra per l’Umbria) alla presidente Marini e pubblicata su siti d’informazione regionale come Umbrialeft pone l’accento su come «non è ancora stato convocato l’incontro delle forze che compongono la coalizione stessa» per affrontare «i grandi temi su cui abbiamo già raggiunto un’intesa di massima (la lotta ai privilegi, il lavoro, i diritti delle persone, la guerra alla povertà, una più rigorosa tutela delle risorse ambientali e del territorio) devono quanto prima concretizzarsi in precisi impegni di governo.» Siamo alle solite. Da tempo avevamo detto che UGUALE non è un segno di identità… ops! Forse un assessore si


Copyright 2011 Limpiccione.it