540 views

Si terrà venerdì 2 maggio dalle 17.30 al Centro Servizi G.Alessi il panel a cura di Assoprol Umbria e Confagricoltura Umbria dal titolo ‘Umbria, protezione di un’origine: l’olio extravergine d’oliva DOP’. Una riflessione su uno dei prodotti d’eccellenza del made in Italy, anche in considerazione degli ultimi eventi giornalistici, per parlare della valenza territoriale, paesaggistica e culturale della DOP Umbria. L’incontro vuole essere una riflessione su uno dei prodotti d’eccellenza del made in Italy, per parlare della valenza territoriale paesaggistica e culturale della DOP Umbria, alla luce delle bordate offerte dal New York Times. Al fumetto-denuncia sulla qualità dell’olio extra vergine “made in Italy” presente sul mercato americano, Confagricoltura Umbria e Assoprol Umbria rispondono dunque con messaggio in forte difesa delle produzioni di Qualità e dei Produttori Umbri, che hanno fatto dell’Extra Vergine l’Ambasciatore della Cucina, del Paesaggio e delle Tradizioni Italiane nel mondo. Il messaggio sarà incisivamente dibattuto ed espresso, proprio in un contesto così rappresentativo come Il Festival Internazionale del Giornal- ismo durante il convegno. Modera l’incontro Luigi Caricato (Scrittore, oleologo e giornalista, Direttore di Olio Officina Magazine), intervengono Carlo Cambi (giornalista e critico gastronomico, La Prova del Cuoco di Rai 1), Udo Gumpel (Giornalista e corrispondente dal’Italia per la tv tedesca RTL)

 


Copyright 2011 Limpiccione.it