503 views

Come succede ormai da alcuni anni, le case produttrici sfornano smartphone e table (con prezzi per niente economici) a ripetizione per contrastarsi aziendalmente e non certo per il fabbisogno del mercato o dei propri usufruitori. Come avviene per classiche stagioni della moda - spring-summer e fall-winter – così anche per gli smarthphone abbiamo un periodo dell’anno in cui i vari rumors diventano sempre più frequenti, iniziano a girare le prime immagini sul web, fino ad arrivare all’evento di presentazione del nuovo costoso “giocattolo”. In ordine di tempo assistiamo alla battaglia tra Samsung, con il suo Galaxy S4, ed Apple con l’atteso nuovo iPhone. Le tattiche sono completamente diverse. Samsung, cercando di anticipare il mercato, risulta essere diretta e non poco sibillina nel presentare i nuovi prodotti (il Galaxy S4, già presentato, dovrebbe arrivare a luglio), mentre Apple, con la sua aurea di segretezza industriale poco credibile, appare ormai noiosa. Ecco così delinearsi i protagonisti. Il gioiello di Samsung avrà novità come l’Air View/Air Gesture, i Sensori di umidità e temperatura, l’ S-Translate e la Dual camera per citarne alcune. Mentre il melafonino targato Appple? Appare ormai certa una presentazione per giugno con la successiva messa in vendita a partitre da luglio e niente più. Indiscrezione sempre più ufficiali dicono che si chiamerà iPhone 5s, avrà il riconoscimento di impronte digitali, iOS 7 e sarà di più colori. Insomma una versione rivisitata e corretta del predecessore. Per concludere possiamo dire con fermezza che, mentre l’economia va a rotoli, la gente non ha soldi da spendere (ma per lo smarhphone nuovo si) ed i costi aumentano sempre di più, stavamo meglio quando il telefono lo usavamo solo per chiamare!


Copyright 2011 Limpiccione.it