551 views

Amici vicini e lontani … consolatevi: la guida online di Todi per smartphone ha fatto centro. Da qualche mese nella città di Jacopone è sbarcata la novità tecnologica per conoscere i monumenti e le bellezze artistiche del Colle direttamente dal cellulare (www.guidaditodi.mobi). Con questa iniziativa, la città che naviga (spesso a vista) tra storia e storie offre un innovativo servizio per i turisti superaccessoriati dotati di telefonini di ultima generazione.

Il progetto ha riscosso un tale successo che il vice sindaco ha sottolineato con un certo orgoglio come “Todi è stata la prima città umbra ad entrare in possesso di questa innovazione tecnologica che, collegata al servizio TAG di Microsoft, permette ai turisti di usufruire di una guida audio telefonica in ben quattro lingue”. Stando ai dati sugli accessi al portale (1.800 ingressi nel sito con 4.056 pagine visitate dal 27 maggio al 30 ottobre) sembra che il meccanismo di consultazione è stato ben recepito dai turisti italiani e stranieri, i quali, scattando con lo smartphone una foto ad un codice a barre posizionato sulle targhe dei monumenti, ricevono in tempo reale l’audioguida con tutte le notizie storiche ed artistiche sui tesori cittadini.
Sulla scia della fortunata iniziativa, il centrosinistra cittadino sta elaborando un’idea meravigliosa in vista delle prossime primarie politiche: adottare un analogo meccanismo di consultazione hi-tech per taggare gli elettori online e poi verificare se hanno assolto al loro compito direttamente sui social network. Parallelamente alla marcatura virtuale, è allo studio anche un’altra soluzione che può tornare utile per un avvincente crescendo rossiniano: una Bat-mobile con centralina di rilevazione ipersensibile per captare gli umori cittadini. Il dubbio è: riusciranno i nostri eroi a decifrare il linguaggio dei segni ?


Copyright 2011 Limpiccione.it